mercoledì 25 novembre 2015

Recensione: La nostra ultima canzone di S.K. Falls



Trama

Il più grande desiderio di Saylor è essere malata così che tutti le stiano accanto e si prendano cura di lei. Ha la Sindrome di Münchausen. Così, quando il suo psichiatra le consiglia di andare a fare volontariato in ospedale, la ragazza accetta con entusiasmo. Inizia a frequentare un gruppo di ragazzi della sua età malati terminali, a uscire con loro, a vederli al di fuori dell'ospedale, a far sempre più parte della loro vita, fingendosi malata. Nel gruppo c'è Drew, un ragazzo bellissimo di cui si innamora. A separarli una tremenda bugia: Saylor non è davvero malata. Ma a stringerli per sempre sarà una crudele verità: Drew sta morendo...

Dopo un pò rieccomi a parlare di un libro che ho finito da un pò, ma che non avevo ancora avuto il tempo di recensire.

lunedì 23 novembre 2015

Book Tag | Book Blogger Shoutouts


Sono stata nominata dal blog di Adele The Book Lawyer e ho trovato questo tag molto carino.
Quindi eccomi qui a riproporlo.

Diversamente dagli altri tag questo l'ho trovato molto innovativo, perchè ha la capacità di far conoscere ad altri, nuovi blog e in più si rafforza il legame che la blogosfera ha creato ed è una cosa che mi fa molto piacere.

Cominciamo.

Qual è stata il primo blog che hai scoperto? Ti ricordi come hai fatto a conoscerlo?




Il blog di Outlander la mia saga preferita.
Ho partecipato prima al loro forum e poi anche al blog e ho conosciuto ragazze appassionate come me di questa saga bellissima che consiglio.

Qual è stato l'ultimo blog di cui sei diventato lettore fisso?


M/M e dintorni un blog che ho conosciuto grazie a un altro tag e che ho trovato davvero bello.

Un book blogger che segui dal suo inizio.
Camminando tra le pagine

Frency è stata una delle prime blogger che ho seguito e che seguo tutt'ora. Un blog sempre aggiornato e molto bello da visitare.


Un book blogger di cui ammiri la creatività




Non posso non citare il blog di Jessica, un ragazza che giudico un vulcano di idee perchè nel suo blog ci sono sempre idee nuove e originali che invogliano tantissimo.

Un book blogger di cui ami la positività.


Banner.

Mi piace tanto andare nel blog di Adele e leggere la sua allegria che traspare in ogni parola che scrive.
Senza contare che potremmo parlare di Mr Darcy e sono certa che nessuna delle due si stancherebbe un secondo.


Un book blogger di cui ammiri la sincerità.

Create your own banner at mybannermaker.com!




Di sicuro cito Erika, il suo blog è sempre pieno di sincerità in tutto ciò che scrive.


Un book blogger super amichevole.


Questo blog mi ha accolto subito e trovato un bell'aria da respirare ogni volta che sono andata a commentare.

Un book blogger che ha gusti simili ai tuoi.


Con Rapunzel ho instaurato una bella amicizia virtuale e mi piace parlare e collaborare con lei sulle cose che ci hanno più colpite di un libro.


Un book blogger che ha gusti differenti ma che adori.


Uno spazio molto carino dove la creatrice del blog unisce le sue più grandi passioni

Shoutout: un blog con meno di 50 iscritti.


Nomino di certo Giuseppe del blog Le mie parole un blog davvero carino dove c'è tanta creatività e spunti di riflessione.

Meno di 100 iscritti.


Il blog di Jessica con cui mi piace spesso confrontarmi sulle letture appena finite.


Più di 100 iscritti.

Il blog di Ilenia è molto bello e apprezzo molto il suo modo di scrivere le cose, sempre attento e curato.

Come ogni tag che si rispetti dovrei a mia volta taggare altri blog, ma penso che qui non ce ne sia bisogno. Ovviamente questo tag può essere fatto da ogni blogger che ho citato ma anche chi non è stato inserito nell'elenco e ha voglia di far conoscere la propria ammirazione per altri blogger amanti della lettura che sto scoprendo davvero tanti.

Alla prossima!!





sabato 21 novembre 2015

Link Christmas Party


Amo il Natale, fin da piccola è sempre stata la mia festa preferita e adesso che sono ormai cresciuta le cose non sono cambiate.
Mi piace respirare l'aria di festa di questo momento, è come se per una volta all'anno tutto sembrasse più bello, più colorato, più sereno.
Amo il modo in cui i bambini si avvicinano al Natale, con la loro innocenza, con quel candore che poi non tornerà più.
Adoro anche però il modo in cui noi adulti possiamo avvicinarci a questa festa nel modo giusto cioè, con gioia e felicità.

Voi direte ma che centra tutto questo con questo post?
Ebbene un motivo c'è, dal momento che amo il Natale ho deciso di organizzare un Link Christmas Party.
E' il primo che organizzo nel mio angolo virtuale e spero di fare tutto nel modo giusto.

Cos'è e come funziona?

Allora, come tutti i link party a cui ho partecipato, questo servirà a far conoscere il proprio blog e per farlo basterà seguire piccole e semplici regole.

1. Diventare lettori fissi di questo blog. (Nel caso già lo foste basta ricordarlo nei commenti). 
2. Copiare il banner da inserire nel proprio blog.
3. Rispondere a 4 domande sul Natale, domande collegate al mondo dei libri naturalmente.
4. Condividere questo post con google più (vi basta un semplice click)
5. Invitare altri due blog a vostra scelta e naturalmente, comunicarlo ai diretti interessati.

Ogni volta che risponderete alle domande sui vostri blog, lo posterò anch'io, in modo da aumentare la visibilità per entrambi.

Non sono regole tanto difficili no?




<a href="http://imieimagicimondi.blogspot.it/2015/11/link-christmas-party.html">
<img src="http://i65.tinypic.com/2navj28.jpg" /></a>


Questo è il codice da copiare da dover inserire nel proprio blog.

Ecco le domande:

1. Quale libro ti piacerebbe ricevere per Natale?
2. Quale libro secondo te caratterizza il Natale?
3. Quale libro regaleresti a Natale?
4. Quale libro hai ricevuto a Natale e lo conservi ancora?

Il Link Christmas apre oggi 21 novembre e resterà attivo fino al 21 dicembre.
Per chi vuole partecipare aspetto di leggere nei vostri blog le risposte! Non dimenticate nei commenti di lasciarmi il link dove andrò a leggere e commentare da voi.





giovedì 19 novembre 2015

Recensione:Tutte le volte che vuoi di Jodi Ellen Malpas



Trama

La passione che ha bruciato tra Livy e Miller in Per una sola volta potrebbe finire per distruggerli entrambi in questa nuova storia di desiderio travolgente e scoperte scioccanti...
Lui è meravigliosamente benestante, peccaminosamente attraente e può portala a livelli di piacere che lei non ha mai conosciuto prima. Per Livy, non c’è modo di tornare indietro. E’ determinata ad essere la luce nel mondo oscuro di Miller Hart. Tuttavia questa nuova vita ha un caro prezzo…
Miller sa che il potere che possiede non è stato attenuto senza sacrifici - ma non lascerà che Livy sia uno di quelli. Sebbene non c’è nulla che voglia di più che averla in ogni modo, il suo primo dovere è proteggerla a tutti i costi… dai suoi peccati, i suoi nemici e specialmente da se stesso.
Ma mentre la loro insaziabile storia si intensifica, i due attirano l’attenzione di un’ossessivo e pericoloso terzo incomodo. Quando scopre nuove rivelazioni su Miller che la scuotono fin nel midollo, Livy dovrà decidere se lui è rovinato oltre ogni possibilità di riparazione. E lui dovrà affrontare le sue paure  per salvarla, potrebbe perderla dopo tutto…

Eccoci al secondo capitolo della storia di Miller e Livy. Dopo Per una sola volta (cliccare sul titolo per la recensione).
Ero ansiosa di sapere il continuo della storia per poter dare una valutazione più generale.

mercoledì 18 novembre 2015

Recensione: Per una sola volta di Jodi Ellen Malpas



Trama

Livy lo nota nel momento in cui entra nella caffetteria. È splendido da fermare il cuore, con uno sguardo nei suoi occhi azzurri così penetrante che lei ne è quasi troppo distratta per prendere la sua ordinazione. Quando esce dalla porta, lei pensa che non lo rivedrà mai più. Poi trova la nota che lui ha lasciato sul tovagliolo… firmata M.
Tutto ciò che vuole è una notte per venerarla. Nessun sentimento, nessun coinvolgimento, nient'altro che piacere. Ogni meccanismo di difesa che Livy ha adottato nella sua vita solitaria corre il rischio di essere annientato da quest'uomo contraddittorio. Odioso, ma di buone maniere. Un gentiluomo, ma distante. Appassionato, ma senza emozioni. E tuttavia il suo fascino è così potente che Livy non può negarlo… o negare se stessa. 
M risveglia in Livy qualcosa di profondo e di intossicante che lei non sapeva neanche esistesse - e che teme solo lui possa soddisfare. Ma lei avverte che dietro le macchine veloci, i completi alla moda e l'appartamento di lusso, lui soffra dentro. Per averlo, anima e corpo, lei dovrà affrontare i suoi segreti oscuri. Rovistare nel suo mondo e abbattere le sue difese diventa la sua ossessione… un’ossessione che potrebbe spezzarle il cuore irreparabilmente.

Un romanzo molto erotico in cui ho ritrovato qualche cosa a simile alla storia di Cinquanta sfumature.

martedì 17 novembre 2015

Rubrica Favole #3: L'incantesimo della sorgente



Di solito quando aggiorno questa rubrica, parlo di favole Disney o comunque fiabe molte conosciute.

Oggi, invece ho deciso di parlare di qualcosa di diverso, di una fiaba polacca che mi è capitata tra le mani e che mi è piaciuta molto.
Trovo che le favole, le fiabe facciano sempre riflettere molto e poi quando c'è il lieto fine è qualcosa che mi piace ancora di più.





La fiaba in questione è polacca e racconta la storia di una ragazza semplice, generosa e molto dolce che grazie al suo grande spirito di battagliera non si da per vinta e lotta fino in fondo per avere la felicità.

Katia, la protagonista di questa storia è una vera eroina. Mi piace molto e trovo la sua storia molto bella.



Per chi non conoscesse questa storia o per chi ha voglia di rileggerla eccolo un breve riassunto.

sabato 14 novembre 2015

Recensione: La bambina, il pugile, il canguro di Gian Antonio Stella




Trama

Quando solleva con le sue enormi mani da pugile la nipotina appena nata, il vecchio Primo esclama: "A me sembra più bella di tutte le altre". Ma la piccola ha la sindrome di Down e una grave malformazione cardiaca, sua madre Valentina non si riprenderà mai dallo shock (anzi finirà col morirne) e il padre Nevio è un povero ubriacone irresponsabile. Perciò saranno i nonni Primo e Nora a prendersi cura della bimba, dopo averla chiamata Letizia: come l'allegria contagiosa che dimostra fin da neonata. Questo toccante racconto di Gian Antonio Stella, in cui le storie rocambolesche dei pugili americani diventano ninne nanne e si mescolano alle leggende marinare venete, affronta con delicata partecipazione il tema dei "bambini imperfetti".

Buon sabato a tutti.
Oggi voglio parlare di questo libro diverso dal mio solito genere di lettura che però mi è piaciuto molto.

venerdì 13 novembre 2015

Recensione: Oltre l'amore di Jay Crownover



Trama

Divertente e senza paura, Cora Lewis sa come mantenere in riga i suoi amici tatuati e cattivi ragazzi al Marked . Ma sotto tutta quella ostentazione e sfacciataggine si nasconde un cuore spezzato. Cora non vuole lasciarsi ferire di nuovo. Sta aspettando di innamorarsi dell'uomo perfetto, di un ragazzo senza drammi, senza passato e pronto per impegnarsi. Poi incontra Rome Archer.
Roma Archer è ben lontano dall'essere l'uomo perfetto che potrebbe essere. E' testardo, rigido, e prepotente. Ed è tornato dalla sua ultima missione un pò più a pezzi. Ricopre molti ruoli: fratello maggiore, figlio rimbambito,-supersoldato ma nessuno di questi li calza a pennello ormani, Ora è solo un uomo che cerca di capire cosa fare con il resto della sua vita, mantenendo i demoni oscuri della guerra e della perdita a bada. Sarebbe stato felice di soffrire da solo, fino a quando Cora non entra nella sua vita e tutto si trasforma in un lampo accecante di colore in un mare di grigio. La perfezione potrebbe non essere tra le carte, ma perfettamente imperfetti potrebbero semplicemente durare per sempre.

Terzo libro di questa saga che devo dire è molto carina e si legge con facilità.

giovedì 12 novembre 2015

Recensione: Una fresca brezza di Bonny B.



Trama

Sofia ha solo ventun anni, ma è diventata donna troppo in fretta. Dopo la morte improvvisa dei genitori si è presa cura del fratello Fabio. Il loro legame è intenso e il sentimento che li unisce va oltre il semplice amore fraterno. Il dolore li ha cambiati e andare avanti non è semplice. Sofia lo sa molto bene; ma per amore di Fabio, alla vigilia della partenza per una vacanza a Sorrento, si lascerà strappare una promessa: mettere in pausa il passato, fidanzato storico compreso, fino al loro rientro. Riuscirà la ragazza a mantenere la parola data?

E' così bello aver finito la lettura e poter restare con un sorriso sulle labbra ed è quello che è successo con questo bellissimo libro che ho letto abbastanza in fretta.

martedì 10 novembre 2015

Recensione: After 4 Anime Perdute di Anna Todd



Trama

Tessa è pronta per iniziare una nuova vita a Seattle. Da sola. Troppe volte il suo cuore ha dimenticato le cose terribili che Hardin le ha fatto, ma ora la ragione non le permette più di rinunciare al suo sogno e alla sua dignità. E restare lontani, forse, farà bene a entrambi. Mentre lei però cerca di ricominciare da zero, suo padre e Hardin inaspettatamente si avvicinano l’un l’altro. Che sia la prova che Hardin è cambiato e può diventare una persona migliore? O è soltanto una finzio¬ne? C’è ancora una speranza per loro? Tessa ci vuole credere e si getta ancora una volta a capofitto in questo tormentato rapporto. Tra lei e Hardin le cose sembrano andare meglio del solito e le notti sono più passio¬nali che mai. Eppure chi le sta accanto è convinto che la loro storia entrerà presto in una nuova spirale distruttiva dalla quale Tessa non potrà uscire indenne. Per salvare la sua relazione dovrà lottare con tutta se stessa. Senza contare che il destino ha in serbo un colpo crudele che tirerà fuori il peggio di Hardin... Tessa riuscirà a dissipare le tenebre che Hardin ha in sé?

Eccomi qui nuovamente a parlare di After il libro che è soprannominato il fenomeno editoriale del momento.
Dopo AfterAfter Un cuore in mille pezziAfter 3 Come mondi lontani (cliccare sui titoli per le rispettive recensioni) eccoci a parlare del quarto capitolo della storia di Tessa e Hardin.

lunedì 9 novembre 2015

Recensione: Il primo amore sei tu di Stephanie Perkins



Trama

Lola ha diciassette anni, un gusto un po’ stravagante per la moda, e tre piccoli, piccolissimi desideri. PRIMO Andare al ballo della scuola vestita da Maria Antonietta. 
SECONDO Convincere i genitori che Max è il fidanzato migliore del mondo. 
TERZO Non rivedere più Cricket Bell. Mai più. A volte però il destino gioca brutti scherzi e la famiglia Bell al completo si trasferisce nella casa proprio di fronte a quella di Lola. 
All'improvviso la ragazza sente il mondo crollarle addosso. Per due anni ha faticosamente tentato di dimenticare Cricket, e ora tutti i suoi sforzi sembrano vanificati. Cricket è di nuovo lì, davanti ai suoi occhi, e con lui il ricordo di ciò che è stato e di quell'ultima giornata insieme… Lola è sicura di aver voltato pagina con Max e di non provare più niente per Cricket. Ma allora perché sente il cuore batterle all'impazzata ogni volta che lo incontra? Forse perché il primo amore non si scorda mai?

Per questo libro vale proprio il detto il primo amore amore non si scorda mia.
Lola, la protagonista e voce narrante della storia esprime esattamente questo detto.

venerdì 6 novembre 2015

Recensione: Oltre noi l'infinito di Jay Crownover



Trama

Con i suoi stretti pantaloni di pelle e una mente acuta che lo rende pericoloso, Jett Keller è il sogno di ogni ragazza. Ma Ayden Cross ha chiuso con i cattivi ragazzi. Non vuole essere catturata dal calore che vede negli occhi scuri e magnetici di Jett. Lei ha paura di bruciarsi in una combustione spontanea visto che ogni volta che lui la tocca la manda a fuoco. Jett non può resistere a quella bellezza del sud con le gambe chilometriche e gli stivali da cowboy che sfidano ogni sua aspettativa. Più si sente vicino ad Ayden, meno la vuole conoscere. Però è tentato di entrarle sotto pelle e sotto di lei in ogni modo, ma lui sa bene cosa succede a due persone che la pensano in modi così diversi sulle relazioni. Riusciranno ad accendersi in un amore duraturo o i loro sogni si consumeranno e diventeranno cenere?

Il secondo capito di questa saga dopo Oltre le regole (clicca sul titolo per la recensione)
 Ho apprezzato l'altra storia con protagonisti Rule e Shaw e già in quel libro abbiamo avuto modo di conoscere, seppure in maniera leggera Jet e Ayd. Adesso sono loro ad essere i protagonisti e se nel complesso la loro è una bella storia, devo dire che ho preferito Rule e Shaw.

mercoledì 4 novembre 2015

Recensione: Quando eri qui con me di Roberto Rocco



Trama

Una ragazza come tante. Venticinque anni, una vita divisa fra lo studio, pochi amici, un lavoretto, i frammenti della sua famiglia, ancora tanti sogni da inventare. Lui. Un uomo come tanti. Quarant'anni da poco compiuti, da sempre dedito alla famiglia, a un lavoro mai sognato, diviso fra una moglie bella da fare invidia, due figli che ingarbugliano gli equilibri domestici e l'amico di una vita. Le circostanze che ogni giorno irrompono nella vita contorcono spesso i percorsi di ciascuno, portandoli a incrociarsi, a separarsi per poi nuovamente intersecarsi. Basta l'incrocio di uno sguardo in un luogo tetro della periferia, perché le vie di due perfetti sconosciuti si incrocino, coincidano, per camminare insieme nonostante un mosaico di tasselli avversi a fare da contorno a una storia d'amore che sembra vinta in partenza. Una storia che sa di tutto tranne che di avventura, di solo sesso, di pura attrazione fisica.

Ci sono storie che parlano d'amore e che piacciono fin dalla prima pagina, storie in cui l'amore si manifesta man mano e anche storie dove l'amore è il fulcro totale del libro.

martedì 3 novembre 2015

Recensione: Il primo bacio a Parigi di Stephanie Perkins



Trama

Non c'è nulla che Anna aspetti più dell'ultimo anno di liceo. È sicura che ogni singolo momento insieme alla sua migliore amica e al ragazzo per cui ha una cotta colossale sarà indimenticabile. Ma le cose non vanno affatto come sperato. Perché i genitori di Anna decidono di spedirla per un anno intero in collegio a Parigi.
Anna è disperata... almeno fino al giorno in cui incontra Etienne St. Clair. Divertente, sensibile, affascinante, St. Clair sembra proprio il ragazzo perfetto. C'è solo un piccolo problema: lui è fidanzato. Ma si sa Parigi è la città più romantica del mondo, e tra una passeggiata sulle rive della Senna e un appuntamento al chiaro di luna, tutto può succedere...

Un libro di cui ho tanto sentito parlare ed ero curiosa di leggerlo.
Adesso che l'ho finito direi che ho fatto proprio bene perchè è una storia che mi è piaciuta tanto e che consiglio a chi ama questo genere.

lunedì 2 novembre 2015

Rubrica Miti e Leggende 6: Orfeo e Euridice



Era da un pò di tempo che non aggiornavo la rubrica dei Miti e delle Leggende e così eccomi qui a recuperare.
Oggi parlerò di due figure non tanto famose eppure conosciute, quelle di Orfeo e Euridice.
Mai sentiti nominare?
Se si allora vediamo se quello che sapete si avvicina a quello che leggerete.
Se no, allora vi consiglio di continuare la lettura.