giovedì 3 novembre 2016

Recensione: La casa per bambini speciali di Miss Peregrine di Ransom Riggs

Buongiorno amici lettori e lettrici.
Siamo da poco entrambi a novembre e anche a un'ora indietro. Personalmente non mi piace per niente, queste giornate più corte con il buio che si fa più in fretta è davvero un pò triste. Anche abituarsi all'ora indietro, crea problemi ... almeno a me è successo.
Almeno una nota positiva c'è. Quale? Ma i libri naturalmente, loro non tradiscono mai.
Oggi voglio proporre la recensione di un libro che ho letto tempo fa. Ho parecchie recensioni di quest'estate ancora in arretrato, e spero di riuscire a postarle tutte.
Questo libro l'ho letto grazie a Camilla Lettrice in soffitta e il suo Reader Nest (per chi volesse partecipare, le iscrizioni sono sempre aperte).



Trama

Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d'altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente.

Una storia che decisamente non è il mio solito genere, ma ultimamente mi piace un pò spaziare come avrete notato nelle mie ultime recensioni e penso che sia un lato positivo.

La storia è raccontata in prima persona da Jacob un ragazzino che vive una vita tranquilla e anche monotona piena degli agi della famiglia ricca e con l'amore incondizionato di suo nonno.
Sarà proprio questa figura importante per la sua vita a cambiargliela. Fin da piccolo suo nonno gli ha raccontato sempre tante storie, ma quando è arrivato all'età dell'adolescenza o forse anche prima ha deciso di non credere più alle sue storie.
Sarà solo quando suo nonno verrà a mancare, che Jacob si renderà conto che quelle non erano storie, ma pura verità.

Una storia fantastica in cui immergersi con facilità. Scopriamo insieme a Jacob un mondo nuovo quello dei bambini speciali dove a capo c'è lei Miss Peregrine un personaggio che leggendo il titolo doveva essere di notevole importanza, ma che in realtà per quanto mi riguarda è stato abbastanza rilegato in un angolo, chissà perchè.

A un certo punto ho trovato delle similitudini tra Harry Potter e X Man e penso sia un pò anormale non trovarle, tuttavia ho trovato la storia scorrevole e molto carina.
E' una di quelle storie che finisce con l'appassionare il lettore.
L'eterna lotta tra Bene e Male, il gruppo di buoni contro il gruppo di cattivi in un susseguirsi di scene d'avventura e di suspance. Una storia che non annoia, ma che riesce a tenere l'attenzione fino alla fine.

Ed ecco che arriviamo qui, la fine. Non amo i libri che finiscono con qualcosa in sospeso e qui è successo. E' chiaro che nel seguito ci saranno altre spiegazioni e vi anticipo che di recente lo sto leggendo ma ne parlerò più nel dettaglio quando lo finisco.

Per adesso c'è un grosso sospeso che fa venire voglia di leggere subito cosa succede dopo. Non finisce male, non del tutto almeno ma è evidente che c'è ancora tanto da dire.

Jacob il protagonista indiscusso è un ragazzo forte, coraggioso e determinato che grazie alla sua caparbietà riuscirà a scoprire la vera vita di suo nonno e scoprirà cose su se stesso che nemmeno immaginava.
Mi sarebbe piaciuto vedere di più suo nonno che credo sarebbe stato un gran bel personaggio.

Sugli altri bambini che Jacob incontrerà avrei di cose da dirne, ma non voglio rovinare la sorpresa e quindi dico solo che mi sono piaciuti molto, proprio per la loro diversità.

Una lettura che consiglio per chi vuole volare con la fantasia ed è capace di considerare oltre la logica il senso delle cose.

Tra non molto faranno un film e mi chiedo se sarà bello quanto il libro. Il trailer non è male, l'avete visto?
E voi avete letto il libro? Io voglio arrivare fino alla fine per sapere se questa triologia, si perchè avevo dimenticato di dire che è una triologia, sia bella. Per il momento il mio giudizio è più che positivo.

Valutazione 4/5







Il secondo libro è Il ritorno dei bambini speciali (cliccare sul titolo per la recensione)



20 commenti:

  1. Ciao Susy!
    Questo libro mi incuriosisce da tempo, ma non mi sono ancora decisa a leggerlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice,
      io mi sono decisa a leggerlo grazie alla challange e devo dire che ho fatto molto bene. Appena ti capita, dagli una possibilità e chissà che non ti colpisca come ha fatto con me ;)

      Elimina
  2. Ciao! Anche io l'ho letto e mi aveva colpito, voglio andare avanti con gli altri volumi e sono curiosa di vedere il film! Poi... Eva Green! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Autumn.
      Infatti spero di riuscire a leggere tutti i libri presto, anche perchè poi sono curiosa di sapere cosa succede :P

      Elimina
  3. Ciao Susy ❤
    Ho letto tutti e tre i volumi di questa serie e li ho amati - non a caso sono entrati a far parte dei miei preferiti!
    Non voglio svelarti nulla sul continuo delle avventure di Jacob e i bambini speciali, a me hanno coinvolto tantissimo e, la cosa che trovo più positiva di tutte, è che in tutti e tre i volumi si mantiene la stessa costanza e lo stesso livello di coinvolgimento del lettore. Non vedo l'ora di leggere le tue prossime recensioni su questa trilogia, sono felice che ti sia piaciuto questo primo volume!
    Per quanto riguarda il film, lo andrò sicuramente a vedere, anche se so già che alcune cose sono state cambiate D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      si ricordo che la tua recensione mi colpì molto e so che ti è piaciuto tanto. Come spesso accade nei film, cambiano spesso le cose, ma spero non tanto e per questo sono curiosa di vederlo.
      Spero che gli altri due libri mi piacciano come questo

      Elimina
  4. Anch'io ho pensato che ci fossero delle similitudine con Xmen, non tanto con harry potter.
    Comunque è piaciuto molto anche a me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che gli altri non deludano

      Elimina
  5. Ciao Susy! :)
    Questo libro è nella mia Wishlist, mi sembra davvero una bella storia e devo darmi una mossa a leggerlo prima di vedere il film! L’edizione cartacea è bellissima, vero?

    RispondiElimina
  6. Si infatti Monica. Poi con tutti quei disegni, rende il libro e la storia ancora più bella

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Ciao Sara,
      si è stata proprio una bella lettura :)

      Elimina
  8. Anche a me piacque molto, quando fu pubblicato. Ricordo mi affascinò moltissimo 😊 Prossimamente dovrei leggere il secondo volume, dopo naturalmente aver smaltito qualche lettura 😊📚

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gresi.
      Eh lo so il problema delle letture da smaltire è sempre grande. Io voglio leggere presto gli altri due!

      Elimina
  9. un libro che vorrei proprio leggere anche per l'uscita del film!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace vedere sempre com'è il libro prima, certo non sempre si riesce nell'intento, ma almeno ci si prova

      Elimina
  10. susy cara eccomi, sono stata fuori dalla blogosfera e mi sono sentita mancare l'aria per gioorni :( se blogger non avesse il tastino magico "programma" sarei spacciata xD La tua recensione è bellissima e confermi che devo assolutamente leggere questa serie, spero di inserire tutto il cofanetto nei regali di Natale ma forse sono troppo ottimista xD aspettiamo e speriamo in Babbo Natale <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely,
      La lista del povero Babbo Natale sarebbe lunga come la nostra ab ah. Ma chissà che non ci venga incontro...
      Un abbraccio!

      Elimina
  11. Anche a me è piaciuto tanto questo libro!Sono curiosissima per il film, e spero di riuscire a recuperare gli altri due volumi al più presto *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Juliette,
      sono molto curiosa anch'io, speriamo che le aspettative non restano deluse

      Elimina