lunedì 1 maggio 2017

Rubrica: Un libro al mese Jasmine e Susy ti consigliano #10


Buon lunedì amici lettori e buon primo maggio a tutti.
Oggi è la cosiddetta festa del lavoro e quindi meritato risposo! E' bellissimo prolungare il week end anche per il lunedì così la settimana lavorativa inizia meglio vero?
Oggi come primo lunedì del mese, è tempo di rubrica infatti torna la rubrica mensile insieme alla mia amica Jasmine di Stoffe d'inchiostro.
Un libro al mese Jasmine e Susy ti consigliano è una rubrica mensile in cui ogni mese attraverso cinque domande consigliamo un libro diverso che ci ha particolarmente colpite.
Il mio consiglio libroso per questo mese è: Hai cambiato la mia vita di Amy Harmon

Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel "figlio del crack" con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell'immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall'inizio. E' successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d'amore.

Per leggere la recensione completa cliccate QUI
E ora passiamo alle domande:

1. Ti consiglio questo libro perchè...

Perchè è una storia che appassiona, che cattura fin da subito e che regala emozioni vere a fine lettura.

2. La storia in tre parole.

Emozionante, vera, commovente.

3. Ritratto in bianco e nero dei personaggi.

Moses non è un personaggio facile da interpretare, credo che se non ci fosse il suo pov sarebbe alquanto difficile inquadrarlo e invece riusciamo a capire tanti perchè attraverso i suoi pensieri ed quasi istantaneo affezionarsi a lui e alla sua storia. Georgie è invece una protagonista come tante, all'inizio anche un pò infantile, ma il suo percorso di crescita la rende un bel personaggio femminile.

4. Il momento più bello

Georgie ha sempre saputo non solo di essere attratta da Moses, ma di provare per lui sentimenti forti e veri. Moses invece molte volte si è tirato indietro perchè sicuro di non avere niente da offrire a una ragazza come Georgie, quindi il momento più bello o almeno uno dei momenti più belli per me è quando finalmente riesce a confessare prima di tutto a se stesso quanto per lui sia importante Georgie.

5. Impronte post lettura.

A distanza di giorni da quando ho finito di leggere questo libro, ho in mente le 5 cose belle di Georgie. Un gioco che lei dice le hanno insegnato i suoi genitori per apprezzare meglio le cose belle della vita. Molto spesso pensiamo alle cose futili e diamo per scontate quelle che invece dovrebbero essere ricordate, ecco a fine lettura e anche dopo ho cominciato ad elencare le mie cinque cose belle della giornata ed è bello sapere che ce ne sono sempre, rende la vita un pò più allegra.

E dopo queste cinque domande, vi ho convinte a leggere il libro? Io l'ho adorato e penso si sia capito. Ho dato giudizio pieno alla recensione e lo consiglio caldamente. Voi l'avete letto? Siete daccordo col mio parere?
Vi aspetto come sempre nei commenti e intanto vi ricordo di correre subito da Jasmine per sapere il suo consiglio libroso di questo mese, quindi cliccate subito


E noi ci sentiamo il mese prossimo con un nuovo appuntamento della rubrica e un nuovo consiglio libroso.


10 commenti:

  1. Ciao Susy non ho mai letto nulla di questa autrice anche se ho un altro suo libro in wl spero di leggere quindi presto qualcosa di suo ❤️ Un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely,
      questo libro te lo consiglio assolutamente, io l'ho adorato.
      <3

      Elimina
  2. Ciao Susy! Ho letteralmente amato questo romanzo, non posso che essere d'accordo con te e mi associo...leggetelo *_*

    RispondiElimina
  3. Ciao Susy! Che bel consiglio!! C'è l'ho in lista ovviamente.. Attende solo il suo momento! 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine,
      come ogni libro va assaporato al momento giusto quindi ti capisco perfettamente ;)

      Elimina
  4. Ciao Susy, come sai io non sono una grande amante di young adult, però c'è qualcuno che ogni tanto mi incuriosisce e cattura la mia attenzione. Dal tuo post si evince che questo romanzo ti è piaciuto davvero molto ed è per questo che ne sono attirata, perché il più delle volte mi trovo d'accordo con i tuoi giudizi. Se dovessi leggerlo te lo farò sapere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria,
      si io questo libro l'ho proprio adorato quindi se ti va di dargli una possibilità, sarò felice di sapere cosa ne pensi ;)

      Elimina
  5. ho adorato molto anche io questo libro e come te ogni tanto ripenso alle 5 cose belle. Un gioiellino
    Adoro questa vostra rubrica, mi piace un sacco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara,
      Mi fa piacere che la rubrica ti piaccia :)
      E come te ho adorato questo libro ^_^

      Elimina