venerdì 29 settembre 2017

Rubrica 5 cose che... # 5 libri che ho letto da piccola e mi hanno avvicinato alla lettura

Buon venerdì a tutti amici lettori.
E' vero siamo ad autunno ma il caldo si sente ancora, almeno qui da me. Certo la sera la temperatura cambia ma sembra ancora di essere in estate con la differenza che il caldo è sopportabile. Anche da voi è così?
Oggi ritorna la rubrica 5 cose di cui avevo saltato qualche appuntamento per dare spazio ad altri post che riguardavano la mia scrittura.

La Rubrica 5 cose che è una rubrica inventata dal blog Twins Books Lovers in cui ogni settimana si propone un argomento comune del quale parlare. Per sapere di più sull'iniziativa cliccare QUI e vi ricordo che l'iscrizione è sempre aperta.
Dal momento, che, come dicevo ho saltato qualche appuntamento, ho deciso  di recuperare un vecchio argomento e quindi oggi parleremo dei 5 libri che ho letto da piccola e mi hanno avvicinata alla lettura.
Pronti a scoprire quali? E allora cominciamo subito.


Il libro Cuore di Edmondo De Amicis. 
Si è vero questo libro lo nomino molto spesso, ma ne conservo un ricordo bellissimo perchè è stata la prima vera storia che ho letto e che mi ha fatto appassionare alla lettura. Prima leggevo fumetti o qualche Harmony, questa è stata la prima lettura impegnativa. Ancora oggi conservo il libro gelosamente e mi piace sfogliarlo ogni tanto. Una storia magica, bella, commovente e molto emozionante.
Prima o poi devo decidermi a scrivere una recensione perchè merita davvero.





Il principe felice e altre storie di Oscar Wide invece l'ho recensito QUI.
E' un libro diverso dai soliti perchè è una raccolta di varie storie che forse non sono adatte ai bambini perchè non hanno il lieto fine. Per me che amo le favole e le fiabe, leggere un libro in cui il lieto fine non era contemplato è stato un pò uno shock, tuttavia lo ricordo con piacere perchè comunque ogni storia ha una sua morale e ci porta veramente alla riflessione.






Il piccolo principe di Antoine de Saint- Exupéry.
Un libro bellissimo (recensito QUI) che ho letto da bambina ma ho riletto anche da adulta. In entrambi i casi, mi ha lasciato addosso una bellissima sensazione. E' un libro molto bello che mi ha insegnato tanto e che sono certa farà sognare i tanti lettori che si avvicineranno per la prima volta alla sua lettura.










L'isola del tesoro di Robert Luis Stevenson 
(QUI la recensione)
Una storia senza tempo che mi ha fatto appassionare ai misteri, all'avventura e alla voglia di scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Un libro in cui il protagonista è un bambino e leggerla da piccola forse mi ha immedisimato ancora di più nella storia tanto da farmela rileggere anche da adulta.
Le sensazioni sono state diverse, ma ugualmente tutte positive.





Pattini d'argento di Mary Mapes Dodge.
Questo libro non l'ho ancora recensito ma ne conservo un bellissimo ricordo.
Mi fu regalato e all'inizio non sapevo cosa aspettarmi, invece poi si è rivelata una bellissima storia che mi ha fatto apprezzare le piccole cose della vita che invece diamo per scontate.
Un libro che affronta il tema della povertà, del legame tra fratello e sorella, della famiglia. Una storia commovente e vera che ho una gran voglia di rileggere.

Poi ce ne sarebbero anche molti altri, diciamo che questi sono i primi cinque che mi sono venuti in mente. Leggere fin da piccola credo che sia un buon insegnamento per entrare a contattato con il mondo della fantasia, ma non solo, con il mondo dei libri in generale. Poi c'è chi come me e come molti altri che non ha mai smesso, quindi è una cosa davvero bellissima.

E voi conoscete questi libri?
Ne avete altri che vi hanno avvicinato alla lettura?
Fatemelo sapere nei commenti




10 commenti:

  1. Ciao Susy! Da me (vicino a Milano) c'è un'atmosfera da inizio autunno...se non c'è il sole, la mattina fa fresco!
    Immagino che a Napoli sia tutt'altro!
    Condivido la tua scelta de "Il piccolo principe" e "I pattini d'argento".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      Si a Napoli è tutt'altra cosa in effetti.
      Molti belli quei libri vero ? ^_^

      Elimina
  2. Io non ricordo quali libri mi hanno avvicinato alla lettura. Però ricordo che erano del battello a vapore xD

    RispondiElimina
  3. Volevo mettere anche io il Piccolo Principe però poi ho optato per altre letture ;-)
    Se ti va di passare queste sono le mie 5 COSE CHE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia,
      bhe si il piccolo principe è da mettere un pò in varie scelte alla fine.
      Passo subito da te

      Elimina
  4. Ciao Susy! Cuore è stato il mio primo libro letto (e riletto infinite volte) a metà strada tra un romanzo per ragazzi e uno per adulti. Ha segnato davvero la mia infanzia e rimarrà uno dei miei libri preferiti. Tra questi ultimi c'è anche Il piccolo principe che ho letto invece per la prima volta solo qualche anno fa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria,
      si anche per me è stato così col libro Cuore l'ho amato davvero e lo adoro tutt'ora ^_^

      Elimina
  5. L'isola del tesoro l'ho letto anch'io! O meglio, me lo leggeva mia mamma. Me lo ricordo perchè è successo durante una forte influenza: ero costretta a letto e lei ogni sera me lo leggeva!
    Poi adoravo il Mago di Oz: ne avevo una copia presa in prestito dalla scuola che aveva delle immagini bellissime. Un vero peccato averlo dovuto restituire! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mago di Oz! Che bello Jasmine, hai ragione anche questo dovevo citare ma mi sono venuti in mente prima gli altri :P

      Elimina