mercoledì 4 aprile 2018

Review Tour: Recensione Hai bussato al mio cuore di Brittainy C. Cherry

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi con immenso piacere chiudo con il mio post il tour che ho adorato organizzare, quello dell'ultimo libro di Brittainy C. Cherry.


Adoro quest'autrice che ormai è diventata una delle mie preferite. Quando ho saputo che pubblicava un nuovo libro, non ho nemmeno letto la trama e già sapevo che il libro doveva essere mio. Quindi sono stata molto felice di aver potuto organizzare un evento che la riguarda e che ha coinvolto tantissime blogger perchè mi sono accorta, che è davvero amata da tanti.
Ringrazio la Newton per avermi inviato una copia digitale.

Trama

"Io e Graham Russell non eravamo fatti per stare insieme. Sono sempre stata emotiva, lui invece è un pezzo di ghiaccio. Sognavo a occhi aperti mentre lui viveva i suoi incubi. Piangevo spesso e Graham non aveva nessuna lacrime da versare. Ma nonostate le differenze, è capitato che per brevi istanti scattasse qualcosa. Istanti in cui i nostri occhi si incontravano e ci sembrava di sapere tutto l'uno dell'altra. Istanti in cui le sue labbra sapevano assaporare le mie paure e io riuscivo a respirare il suo dolore. Istanti in cui entrambi abbiamo creduto di sapere che cos'era il vero amore. Quegli istanti ci hanno dato l'illusione in cui entrambi abbiamo creduto di sapere che cos'era il vero amore. Quegli istanti ci hanno dato l'illusione di un pò di pace, lasciandoci fluttuare in un sogno vivido, ma quando la realtà è tornata a scuoterci, la forza di gravità ci ha fatto precipitare al suolo. Graham Russell non è il tipo di uomo in grado di amare e io non sono la donna adatta a insegnarglielo. Eppure se avessi la possibilità di innamorarmi ancora, mi innamorerei di lui. Per sempre. Persino se fossimo destinati a precipitare di nuovo, distruggendoci".
Ancora una volta la Cherry ha fatto centro, ha creato una storia stupenda che racconta vere emozioni dalla prima all'ultima pagina con una scrittura così fluida che interrompere la lettura è stato davvero impossibile.

Purtroppo la Newton ha deciso di cambiare nuovamente la copertina del libro che invece aveva mantenuto nel suo precedente e questo mi è dispiaciuto un pò perchè a volte attenersi alle cover originali è molto meglio non pensate?
Il personaggio in copertina per esempio assomiglia parecchio a Graham mentre quello della copertina italiana ha poche somiglianza... va beh per fortuna che la cover non è tutto.

Questa lettura è stata davvero intensa, forte e come al solito commovente. Si, perchè ormai ogni storia che leggo della Cherry la trovo commovente e ricca di emozioni. Ha un modo di scrivere che ti arriva direttamente al cuore e non riesci a dimenticare i suoi libri anche quando l'hai chiuso, anche quando passano dei giorni. Questo è proprio l'effetto Cherry e mi stravolge ogni volta.

Come vi ho detto ho cominciato la lettura un pò a scatola chiusa circa la trama, quindi quando ho visto che entrambi i protagonisti erano impegnati sentimentalmente con altri, già stavo pensando che la storia avrebbe preso strade che non mi piacevano. Non sopporto i triangoli amorosi e già immaginavo che la storia non mi avrebbe preso, invece per mia somma fortuna e per mio autentico piacere non è successo nulla del genere. Il triangolo non è mai esistito se non su carta e la storia è diventata pagina dopo pagina sempre più accattivante che ho fatto le ore piccole per finirlo, per sapere cosa succedeva.
Lucy e Graham sono due persone così diverse. Lei sempre solare, piena di gioia, ha una parola buona per tutti e un sorriso che contagia chiunque. Il suo cuore è buono, puro e tanto generoso. Non c'è niente che non farebbe per le persone che ama. E' davvero una di quelle persone buone dentro, che anche se la vita ti lancia tante batoste resta sempre col sorriso senza abbattersi per troppo tempo.
Ecco forse è un pò troppo buona, questo è l'unico difetto che le ho trovato perchè per il resto cosa dire contro di lei? Assolutamente nulla.
E poi c'è Graham. Lui è bel tenebroso che è stato colpito duramente dalla vita e che ha chiuso il suo cuore in una gabbia ermetica dove è impossibile entrare. Vive la sua vita circondato dai suoi libri e da nient'altro. E poi la sua vita viene stravolta quando Talon e Lucy irrompono con una prepotenza disarmante a farlo cedere. Dapprima restio, Graham poi le lascia entrare e da quel momento la sua vita non è più la stessa perchè scoprirà davvero cosa vuol dire amare.
Capirà che chiudersi in se stesso e rifiutare l'amore è stata la scelta più sbagliata che potesse fare, perchè anche se è stato ferito, deluso e ha rifiutato di provare emozioni, questo non vuol dire che il suo cuore abbia smesso di pompare. Stare accanto a Lucy e respirare un pò della sua allegria, gli fa scoprire cosa significhi sorridere, cosa voglia dire aprire nuovamente il proprio cuore a qualcuno che ti ama incondizionatamente allo stesso modo.
Graham è un personaggio complesso, non facile e all'inizio non so come Lucy sia riuscito a sopportarlo perchè è stato davvero odioso. Eppure lei è riuscita a guardare oltre, a leggere i suoi occhi e non ascoltare le sue parole perchè gli occhi non mentono mai e riescono a trasmettere più parole di quelle che le labbra riescono a pronunciare.

Il loro primo incontro non è stato dei più felici, era una situazione particolare e per niente facile eppure tra loro è scattato già qualcosa. Non un istant love, nè un'attrazione reciproca, semplice qualcosa di più profondo come se i loro cuori già sapessero di aver trovato la loro metà, la loro anima gemella.
La loro storia non è cominciata subito e questa cosa mi è piaciuta molto, è diventata profonda e intensa col tempo senza che nessuno dei due poteva farci niente perchè quando l'amore arriva, non avvisa ma ti colpisce soltanto senza nessun preavviso e ti ritrovi col cuore pieno e una gran voglia di essere felice. Lucy e Graham sono due facce della stessa medaglia, davvero magici insieme perchè sono diventati l'uno la forza dell'altra.
Eppure l'amore non è mai facile soprattutto se è quello vero, la felicità non è dietro l'angolo ma per raggiungerla bisogna superare una strada lunga e tortuosa ma alla fine ne verrà la pena perchè l'amore totale ti avvolge e ti fa trovare la bellezza della parola felicità.
Ho amato entrambi i protagonisti, il loro lento avvicinarsi, il loro delicato conoscersi e apprezzarsi. Ho adorato Talon - che si lo so ho nominato già ma non vi ho spiegato chi è ma solo per non rovinarvi la sorpresa ma sappiate che è dolcissima e la amerete anche voi - mentre invece ho poco apprezzato le sorelle di Lucy che non hanno capito un bel niente della persona meravigliosa che sia. E cosa dire del professor Oliver? Un personaggio bellissimo che mi sarebbe piaciuto vedere di più.

Come nei suoi altri libri, la Cherry mette un colpo di scena ma stavolta me l'aspettavo e diciamo che non è stato proprio una sorpresa, tuttavia la conseguente decisione di Graham a questa notizia me l'ha fatto apprezzare ancora di più e quando lo leggerete capirete perchè - mentre se l'avete già letto, sono certa che sarete daccordo con me - e poi l'epilogo! Quanto amo l'epilogo l'ho già detto mille volte vero? Beh lo ripeto ancora perchè alcune volte è davvero essenziale in ogni storia che si rispetti.

Mi sono dilungata un pò troppo questa volta vero? Lo so, ma è impossibile limitarsi a due parole quando si parla di libri del genere. Con i suoi libri poi ci sono alcune frasi davvero profonde che toccando davvero le corde dell'anima e anche in questo caso è stato lo stesso. Non pubblico spesso le citazioni dei libri nelle recensioni, chi mi segue lo sa, ma questa volta è stato diverso perchè almeno tre frasi così belle e profonde dovevo proprio citarle.
Spero di essere riuscita a trasmettere tutto l'amore che questo libro mi ha trasmesso e di avervi convinto a dargli una possibilità semmai non l'aveste ancora letto. Mi raccomando solo di stare attenti al colpi al cuore, perchè la Cherry pianta la freccia proprio in profondità e lo fa ogni volta.

Se volete recuperare qualche tappa, ecco il calendario dell'evento.
Ringrazio tutte le blogger che hanno deciso di partecipare con me a questo lunghissimo tour.
E ovviamente sono curiosa di sapere il vostro parere.
L'avete letto?
Avete intenzione di farlo?







Valutazione 5/5




14 commenti:

  1. Ciao Susy! Ho visto che parli sempre bene di quest'autrice...vorrà dire che leggerò qualcosa di suo! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia.
      Beh penso che ormai si sia capito quanto l'adoro. Spero che piaccia anche a te

      Elimina
  2. Fortuna si che la cover non è tutto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti meno male che noi andiamo oltre

      Elimina
  3. Ho appena fatto conoscenza con la Cherry come sai ma sicuramente questo romanzo entra nella mia wl, perché davvero mi hai convinto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente ti piacerà Francesca! Aspetto di leggere il tuo commento a riguardo e poi la vedremo insieme a giugno!

      Elimina
  4. Hai scritto una bellissima recensione, si vede che ti piace tanto questa autrice. E poi... che bello fare le ore piccole per finire i libri *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria,
      si è vero è la cosa più bella quando un'autrice ti piace e il libro merita

      Elimina
  5. Susy, non ti ringrazierò mai abbastanza per avermi coinvolta nell'evento <3 La Cherry è bravissima e l'ho apprezzata molto :k Si vede tantissimo che ami questa autrice: come lei, anche le tue parole colpiscono al cuore ^_^ <3
    Concordo con te su tutto, comunque... A partire dalla cover (non sense, ma vabbè ahahah) fino ad arrivare ai personaggi <3 ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta della tua partecipazione e soprattutto del fatto che ora adori la Cherry anche tu ^_^
      Le tue recensioni sono poetiche e colpiscono al cuore, ma grazie del complimento :K

      Elimina
  6. Letto in lingua l'anno scorso quando è uscito e l'ho adorato!

    RispondiElimina
  7. grazie a te per avermi coinvolta, è stato proprio bello. Ho amato molto questo libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta che ti sia piaciuto e ovviamente sono felice di averti avuto a bordo con me ma questo già lo sai ^_^

      Elimina