mercoledì 14 dicembre 2016

Recensione: L'amore ti ha trovato di Simona Friio

Buongiorno amici lettori.
Con l'aria natalizia alle porte, vi ricordo che è attivo ancora il mio Link Christmas Party dove si può ricevere uno o tre libri rispondendo alle delle domande. Per saperne di più cliccate QUI.
Adesso però voglio parlarvi di un libro di una scrittrice italiana che mi ha molto colpito per il suo modo originale di impostare la sua storia.



Trama

Ester e Jonathan si incontrano una mattina per caso. Il colpo di fulmine, tra quel che resta dei cocci di un vaso Ming, è inevitabile. Dopo i primi imbarazzi e la convinzione di non essere fatti l'uno per l'altra, decidono di costruire una vita insieme. Ma a un anno dal matrimonio, le aspirazioni professionali di lei e i problemi familiari di lui iniziano a far vacillare il loro sogno d'amore. Tra loro sembra essere tutto finito, ma non hanno fatto i conto il vero Amore.

Una storia che sembra normale, e invece è molto particolare e molto intensa. Una scrittura scorrevole e appassionante che mette il mostra il sentimento che governa il mondo: l'Amore.

L'autrice però non lo descrive come un sentimento a se, perchè l'Amore diventa voce narrante dell'intera storia. Ho adorato questa particolarità, il modo in cui Amore descrive le scene basandosi sulla conoscenza illimitata che ha dell'animo umano.
Mi è piaciuto che sia stato spettatore silenzioso del colpo di fulmine dei suoi protagonisti, che abbia fatto in modo di indirizzarli sulla giusta via e che poi abbia dovuto assistere anche a qualcosa che non voleva.
Non si è mai arreso, perchè l'Amore, quello vero, vince su tutto. E qui Amore ha fatto un ottimo lavoro, c'è sempre nel momento del bisogno anche quando tutto sembra perduto, anche quando ormai è chiaro che non c'è più niente da fare, Amore è sempre al nostro fianco e ci abbraccia con la sua forza e la sua voglia di donare felicità.

Jonathan è un ragazzo di umili origini che si innamora perdutamente di Ester una ragazza che invece ha sempre vissuto nel lusso. Il loro ceto sociale differente non gli impedirà di sposarsi ed essere felici, ma ci saranno altri problemi a frapporsi tra loro. La carriera di Ester e la presenza ingombrante della madre di Jonathan metteranno a rischio seriamente la loro unione.

Una storia che è attuale e che porta alla riflessione. Forse la loro giovane età ha influito sulle scelte non sempre adatte.
Nel libro ho adorato il personaggio di Jonathan. Un ragazzo maturo per la sua età, generoso, innamorato, dal cuore d'oro. Cerca sempre di mettere gli altri al primo posto e i suoi bisogni vanno sempre in secondo piano, è buono, troppo buono e certe volte lo avrei preferito meno buono e un pò più duro. Non che non abbia sbagliato anche lui, certe volte i rimproveri di Ester erano più che giustificati, ma d'altra parte ha sempre cercato di fare in modo di accontentare tutti. L'unica sua pecca è stata quella di pensare che si potesse farlo, accontentare tutti invece è impossibile e avrebbe dovuto mettere se stesso davanti agli altri e non viceversa, forse in quel modo sarebbe stato tutto diverso.

Ho poco apprezzato invece Ester. Se all'inizio ho adorato la sua innocenza, la sua voglia di avvicinarsi a Jonathan perchè attratta da lui e non solo fisicamente, dopo le cose sono cambiate. Dopo il matrimonio, lei cambia e questo influisce sul suo rapporto con Jonathan che ben presto conserva solo i ricordi di un'unione felice.
Il loro rapporto si sgretola davanti ai loro occhi e non fanno assolutamente niente per rimediare. Come si può dimenticare un grande amore come il loro? Una domanda che mi sono posta più volte mentre leggevo e scuotevo la testa ai comportamenti assurdi di Ester, per fortuna che al loro fianco c'è Amore. Lui si che è fedele e leale sempre e ha saputo ricongiungere questa coppia come la prima volta.

Una storia carina, con una voce narrante che esprime dolcezza e che fa appassionare di più alla storia. Se non fosse stato per un'unica cosa, direi che la mia valutazione poteva essere completa. Cosa mi ha fatto storcere il naso? Bhe non posso dirlo, altrimenti rovinerei la sorpresa e non voglio fare spoiler. Posso dire che per me, questa è stata l'unica pecca se così si può chiamare, ma nel complesso ho adorato molto l'originalità della storia raccontata da Amore.

Ringrazio l'autrice per avermi permesso di leggere il suo libro.

Valutazione 4/5







8 commenti:

  1. Ciao Susy libro davvero carino la storia mi sembra interessante, magari più avanti ci farò un pensierino :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti abbia incuriosita :)

      Elimina
  2. Ciao dolce cara Susy, una nuova lettura dolce ed accattivante <3 Come sempre le tue parole mi hanno catturata e spero proprio di leggere presto questo romanzo, ho una marea di letture arretrate ma di sicuro non voglio perdermelo <3 Un bacione grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscendo un po' i tuoi gusti, cara Ely, questo libro potrebbe proprio piacerti.
      Un abbraccione e grazie come sempre per le tue parole

      Elimina
  3. Ciao Susy, sembra un romanzo molto carino! Buona serata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel.
      Si senza dubbio originale

      Elimina