lunedì 13 marzo 2017

Recensione: Il profumo del pane alla lavanda di Sarah Addison Allen

Buon lunedì a tutti amici lettori.
E' davvero bella l'aria primaverile che si sente in giro non trovate? Finalmente un bel pò di sole che non stanca mai dopo il freddo e il brutto tempo che c'è stato un pò ovunque.
Oggi voglio parlarvi di un libro adatto per questo periodo che ho scoperto di avere nel mio kobo da un pò, ma che mi ero completamente dimenticata per lasciare spazio ad altre letture. Adesso che ho terminato la lettura di questo bel libro, devo dire che ho fatto male ad aspettare tanto.

Trama

Claire è una Waverley e conosce bene le magiche proprietà di frutti e fiori che crescono nel suo giardino. Dalla nonna, Claire ha ereditato la grande casa in cui vive sola e ricette preziose che possono cambiare il destino delle persone. I nasturzi inducono a mantenere i segreti, le bocche di leone spengono la passione e la lavanda... Tuttavia, la sua è una vita tranquilla. Almeno fino al giorno in cui la sorella Sidney, scappata di casa dieci anni prima, bussa inaspettatamente alla porta e fa vacillare il muro che Claire ha costruito attorno al proprio cuore.

 Alla fine succede sempre così, si dà spazio alle storie più recenti e quelle invece più datate restano in fondo. E' davvero un peccato perchè questa, lettura mi ha piacevolmente colpita.

E' raccontata in terza persona, e come protagoniste abbiamo due sorelle molto diverse da loro che sono unite dal loro cognome: Waverly. Un cognome importante e un pò scomodo nella loro cittadina dove le tradizioni sono molto importanti.

Claire e Sidsney non sono mai andate molto daccordo, si sono perse di vista quando Sidney ha deciso di andare via e adesso dopo dieci anni è tornata con una figlia Bay e con tanti segreti inconfessabili sul suo passato. Peer Claire non è facile, teme che vadano via da un momento all'altro. Ha paura che resti di nuovo da sola ed è terrorizzata al pensiero di soffrire, ma stavolta Sidney non andrà via perchè tornare a casa è la scelta più giusta che potesse fare. Lentamente si crea tra loro lo splendido rapporto che deve esserci tra sorelle e complice Bay, si riscoprono più unite che mai.
Tra erbe aromatiche, un melo dispettoso e ricette particolari, la storia delle sorelle Waverly fa il giro della cittadina. Il posto in cui vivono è ricco di credenze popolari e Claire le ignora da sempre. Lei è fiera di essere una Waeverly e fa in modo che anche per Sidney sia lo stesso e lentamente quella sorella scapestrata che è stata torna a diventare la giusta donna che deve essere.

I fiori, le erbe e ogni cosa che riguarda il giardino sono da padrona importante per l'intera storia. Claire crea dei piatti invidiati da tutti seguendo le ricette particolari della nonna, chiunque mangiando quello che lei cucina si sente condizionato a fare qualcosa. Tutti tranne Tyler l'affascinante vicino di casa che sembra aver puntato Claire. Lui è immune da ogni ricetta e cerca in ogni modo di avvicinarsi alla maggiore delle sorelle, ma Claire ha paura che lui la lasci come tutti e si tiene a distanza senza sapere che Tyler è molto caparbio e soprattutto molto paziente.

Un modo semplice e bello di raccontare una storia molto carina che si legge con facilità. E' stato bello immergermi in questa storia dove la magia dei fiori, dei frutti e del giardino fanno da padrone dell'intera storia. Tutti si aggrappano a convinzioni nate molto tempo prima e non solo la famiglia di Claire, anche quella di Emma, di Henry perchè da sempre si fa in un certo modo e Tyler che viene da fuori mostra più volte la sua perplessità anche se alla fine deve capitolare su molti fattori anche lui perchè infondo qui ha trovato l'amore.

Belli e complessi i personaggi delle due sorelle e stupendi i personaggi maschili quali Henry e Tyler. Due uomini diversi che sinnamorano delle due sorelle a discapito di ogni cosa. Adorabile la piccola Bay che già comincia a mostrare il dono di essere una Waverly a tutti gli effetti e davvero simpatica la cugina Estelle che invece possiede un dono alquanto bizzarro ma molto utile.

Valutazione 4/5






14 commenti:

  1. Ciao Susy!
    Sono stata particolarmente felice di leggere questa recensione perché è un libro che ho letto e amato molto anch'io! :)
    Sempre di questa autrice avevo letto anche "Giorni di zucchero, fragole e neve", che ti consiglio caldamente! :)
    Un abbraccio <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Jasmine! Non sapevo anche tu lo conoscessi, mi sa che mi sono persa la recensione sul tuo blog? Devo andare subito a rimediare allora e mi segno subito questo nuovo titolo, grazie <3

      Elimina
    2. No no, non ti sei persa nessuna recensione!
      Il libro l'ho letto molti anni fa.. Forse 5 credo, e l'idea di aprire un Blog ancora non mi era venuta! ;)

      Elimina
    3. ah ecco perchè non lo trovavo. Mi fa tanto piacere lo stesso che è una lettura in comune con te e che l'abbiamo apprezzato allo stesso modo

      Elimina
  2. Ho letto questo libro un po' di anni e fa e lo ricordo come una bella lettura infatti!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai letto questo libro ma mi sembra interessante ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao Susy! Purtroppo a volte diamo priorità a dei libri che proprio non ci piacciono per poi riscoprire letture che avevamo lasciato lì in sospeso che, invece, è nelle nostre corde. Mi fa davvero piacere che questo libro ti abbia colpito piacevolmente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Annamaria,
      a volte conta poco la tendenza dell'ultimo momento se il libro in questione è una bella storia come questa

      Elimina
  5. pensa che ho letto di questo libro giust'appunto oggi, nel cercare libri su Accio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto carino, semplice e originale. Decisamente una bella scoperta

      Elimina
  6. Immaginavo ti sarebbe piaciuto!! Non ho avuto ancora opportunità di leggerlo, ma sicuramente è fra i suoi amici d'inchiostro 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo Gresi allora sarò curiosa di sapere cosa ne pensi, secondo me ti piacerà ;)

      Elimina