giovedì 6 luglio 2017

Recensione: Grazie per avermi spezzato il cuore di Lauren Layne

Ciao a tutti amici lettori.
Oggi voglio parlarvi di un libro che ho  visto in giro da altri blogger e che ero molto curiosa di leggere.
La cover e il titolo sinceramente mi ispiravano poco, ma le recensione entusiaste che ho letto mi hanno convinto e adesso posso dire di aver fatto bene.

Trama

Quando Olivia Middleton abbandona il glamour di Park Avenue per una remota città costiera del Maine, tutti danno per scontato che l'abbia fatto per seguire il suo istinto altruista. Ma Olivia nasconde un segreto: lavorare in un'associazione che si occupa del recupero di veterani di guerra non è esattamente un atto di generosità, ma una penitenza. Il problema è che la persona che le viene affidata non è l'anziano triste e riconoscente che si aspettava di incontrare, ma un ventiquattrenne scostante che non ha alcuna intenzione di diventare lo strumento per la redenzione di Olivia. E soprattutto ha uno sguardo che paralizza.Paul Langdon non ha bisogno che uno specchio gli riveli di non essere più il quaterback che era prima della guerra. Sa che è diventato brutto dentro e fuori e ha deciso che farà di tutto per mantenere la forma di esilio che si è auto-imposto, anche a costo di perdere la sua eredità. Ma Paul non aveva fatto i conti con la splendida ventiduenne a cui è stato affidato, e che gli ricorda fin troppo tutto quello che ha perso e che non potrà mai più avere indietro. Più lei cerca di convincerlo ad abbassare le difese che si è costruito intorno, più è difficile riuscire a tenerla a distanza.Ora Paul e Olivia devono decidere: saranno in grado di aiutarsi a vicenda o sono perduti per sempre?

Sono andata a cercare la cover e il titolo originale e sinceramente mi piace di più. A parte le calze rosa della ragazza nella prima cover che hanno un significato toglierei tutto titolo compreso. Ma allora perchè cambiarlo mi chiedo? Certe volte queste scelte non le capisco davvero.

Per fortuna però a volte si va oltre ed è un bene perchè altrimenti si rischia di perdere un gran bel libro come lo è stato questo.

La storia è divisa dai due punti di vista, quello di Olivia e quello di Paul due persone molto simili che si trovano in un momento particolare e che scopriranno in fretta di non poter fare a meno l'uno dell'altra.
Non si tratta dei soliti protagonisti che hanno un passato difficile, ma anzi di due persone che hanno vissuto un'infanzia agiata e hanno dei genitori ricchi che si prendono cura di loro al meglio delle loro possibilità.

Olivia ha deciso che la sua vita perfetta già tracciata e stabilita le va stretta, sta cercando di rimediare al suo grande errore e per farlo si allontana da casa cercando di fare del bene.
Paul è diventato invece schiavo della sua stessa casa isolata in mezzo al nulla dopo che la guerra ha provocato cicatrici visibili e non visibili che lo portano a comportarsi malissimo. Quando Olivia arriva come l'ennesima assistente per aituarlo, di certo non immaginava che la sua vita sarebbe stata completamente stravolta. Di certo non credeva che quella ragazza amante del rosa, potesse sconvolgergli la vita in modo totale e completo.



Ho trovato la storia molto carina, a un certo punto mi è sembrato di leggere un mix di altre storie, però scritte bene e di facile coinvolgimento. Anzi c'è stato un momento in cui ho paragonato questa storia alla Bella e la Bestia con Paul che si vuole rinchiudere in casa e si comporta da orso insopportabile e Olivia che cerca col suo spirito vitale a farlo emergere dal suo guscio. Non sarà facile per lei, ma grazie a piccoli passi fa in modo che Paul ricominci ad amare a vivere.

Ho apprezzato il personaggio di Olivia forte e testardo capace di non farsi mettere i piedi in testa anche se molte occasioni avrebbero dovuto convincerla a darsela a gambe.
Paul invece l'avrei strozzato un pò di volte, il suo comportamento è stato più volte scorretto, antipatico e odioso. E' stato molto fortunato che Olivia l'abbia perdonato più volte lasciando correre in più occasioni e andando oltre altrimenti per lui sarebbe stato molto difficile.

Ho apprezzato lo stile dell'autrice e il modo in cui ha affrontato certi argomenti forti come la guerra e quello che si prova dopo aver superato certe situazioni. Il modo in cui Paul e Olivia si sono avvicinati è stato immediato e graduale nello stesso tempo. La loro attrazione fisica è stata palese fin dal primo momento e all'inizio mi ha un pò destabilizzato, ma poi la storia mi ha preso subito e sono andata oltre.
L'unica pecca che sento di poter dare al libro è che avrei preferito un epilogo che non c'è stato.
Non che finisca male, ma avrei preferito un qualcosa in più per vedere un pò della loro vita insieme finalmente in modo sereno. Bastava giusto qualche pagina in più quindi peccato.
A parte ciò, la storia mi è piaciuta molto ed è stata quindi una piacevole sorpresa.

Valutazione 4/5





8 commenti:

  1. Ciao Susy, guardando la copertina, non pensavo che il romanzo avesse una storia così: hai proprio ragione, certe volte copertina e titolo mandano fuori strada! Buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel,
      si infatti se non avessi letto recensioni positive non l'avrei mai letto

      Elimina
  2. la copertina e il titolo sono proprio fuorvianti

    RispondiElimina
  3. Ciao Susy, è da un po' che non facevo visita al tuo blog e complimenti. Ormai non hai più bisogno del mio aiuto, sai cavartela egregiamente. Bravissima! Grazie per la recensione, mi segno il titolo.♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosalba,
      nemmeno questa volta è tutta farina del mio sacco ^:^ ma sono contenta ti piaccia :)
      Il libro è molto carino

      Elimina
  4. Ciao Susy! Sono contenta che questo libro ti sia piaciuto, a me è piaciuto molto come ben sai :-) Anche io preferisco la cover originale e penso che anche il titolo originale sia molto più indicato, se non fossimo andate oltre ci saremmo perse questo bel libro. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia,
      si infatti cover e titolo fanno pensare a tutt'altro e senza aver letto recensioni positive come la tua non mi sarei mai convinta a leggerlo quindi grazie anche a te per avermelo fatto scoprire

      Elimina